Visto USA: vivere e lavorare negli Stati Uniti

visto usa

Hai voglia di andare a vivere negli USA? Il tuo sogno è sempre stato quello di trasferirti in America e vivere il sogno americano? Bene, proviamo a farti capire cosa devi fare per poter realizzare il tuo sogno, cercando di capire se sei eleggibile per un ingresso permanente negli Stati Uniti. Si entra negli USA attraverso uno speciale Visto USA, chiamato “green card” (carta verde). Una green card ti dà il diritto di vivere e lavorare negli USA per tutta la vita, viaggiare all’interno degli Stati Uniti, fuori e dentro la federazione senza alcun problema, sponsorizzare i familiari che vorrebbero trasferirsi da te e se tutto va bene, richiedere la cittadinanza americana.

visto usaCi sono vari modi per ottenere il visto per gli Stati Uniti, spesso rappresentati da una difficoltà intrinseca. La politica di frontiera americana è molto selettiva e dura, ma una volta superata si accedono a tutti i diritti di libertà del paese. Il dipartimento di stato americano è molto ricco di informazioni, incoraggia ad andare a vivere nel loro paese se si hanno qualità sufficienti per farlo, ma bisogna avere o uno sponsor o una chiara opportunità lavorativa. Con la crescita dei lavori a distanza, come per esempio può essere quello di operatore internet, si manifesta sempre più il desiderio di lasciare il nostro paese, povero di prospettive e parco di promesse.

Diversi tipo di Visto USA

Esistono diverse tipologie di visto diverse da quelle per il matrimonio, che si ottiene appunto sposando una cittadina o cittadino americano, con due procedure differenti pensate per chi si sposa negli USA o chi lo fa fuori e poi decide di andare a vivere là. Oltre a questa modalità che è la più semplice, esistono i seguenti visti:

Visto per motivi di turismo

E’ quello più rilasciato dalle sedi consolari e diplomatiche americane, viene fornito per la durata del viaggio, ma gli italiani ne sono esentati grazie ai trattati di amicizia (si rientra nel Visa Waiver Program). Importante è che si possieda un passaporto valido di almeno 6 mesi e attenzione: biglietto aereo di ritorno già prenotato. Gli Stati Uniti desiderano sapere cosa farai nel loro paese, e richiedono la compilazione del modulo ESTA, al quale segue un pagamento in carta di credito.

Visto per affari

Anche in questo caso gli italiani sono esentati dalla richiesta di visto, ma sussistono gli obblighi richiesti per il visto turistico, cioè la compilazione del questionario, i documenti validi e il biglietto di ritorno.

Visto per un lavoro a tempo determinato

Andare in USA per lavorare implica che si possieda una lettera di assunzione, per esempio per svolgere un lavoro stagionale in un campo agricolo o uno specializzato in un laboratorio di ricerca. Spetta al datore richiedere la documentazione, con un certificato apposito (Petition for Non-Immigrant Workers), dopodiché va richiesto lo speciale visto, pagando una tariffa per la prenotazione. Serve il certificato del datore, il modulo di richiesta online, i documenti validi e una dichiarazione del ministero USA del Lavoro (chiamata Labor Attenstaion e valida solo per alcune tipologie di visto).

Lotteria per la Green Card (Visa)

Infine il più noto: la lotteria della Green card, per ottenere il visto più prezioso, quello permanente. Non tutti possono partecipare, dipende dalle nazioni eleggibili, che sono in media quelle che negli ultimi anni hanno spedito meno immigranti di tutti. Ci sono corsie preferenziali a favore di chi ha svolto negli ultimi anni un lavoro temporaneo. L’unico modo per partecipare alla lotteria è quello di partecipare http://www.dvlottery.state.gov/, evitando quindi di compilare moduli e fare pagamenti a siti estranei a quello ufficiale del dipartimento di stato USA.

(Visited 120 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *