Macchine da caffè espresso: il gusto del buon caffè a casa propria

il gusto delle macchine da caffè espresso

Non c’è niente di più appagante del poter consumare un buon caffè in casa propria, eppure sembra che il vero caffè si possa degustare solo al bancone di un bar: oggi la tecnologia ha permesso, invece, di poter far entrare il bar in casa propria grazie ai diversi modelli di macchine da caffè espresso che si possono facilmente trovare in commercio.

Macchine per caffè espresso: perché è bello gustare il caffè in casa

Chi non ha bisogno a colazione o dopo pranzo di una bella tazzina caffè? Un caffè che si desidera quanto più possibile simile a quello che si è soliti prendere al bar: questo desiderio di molti per cui il caffè è un vero e proprio rituale di piacere, oggi può finalmente realizzarsi grazie alla presenza sul mercato delle macchine da caffè espresso. All’inizio i più esperti e i veri intenditori erano molto scettici sulla possibilità per queste macchine di poter emulare davvero il gusto del caffè del bar, eppure si sono dovuti ricredere giacché particolari tipologie di macchine da caffè espresso per ufficio sanno riprodurre fedelmente il sapore e la cremosità dell’espresso che si prende al bar in modo esemplare.

Ciò è possibile grazie al progresso e allo sviluppo della tecnologia applicata a questi apparecchi che ha permesso di renderli praticamente automatizzati, per cui anche chi non ha idea di come si prepari un caffè ci riesce facilmente e in maniera assolutamente intuitiva. Infatti, il barista esperto per preparare un caffè buono ai suoi clienti deve prendere in considerazione diversi fattori come la temperatura dell’acqua, il volume del liquido, il tempo di estrazione del caffè, la pressione della macchinetta e naturalmente la dose di caffè. Una persona normale che si voglia preparare una tazzina di caffè usando le macchine per caffè espresso non deve stare attenta a tutti questi elementi per la preparazione della bevanda perché lo fa la macchinetta in maniera automatica. Questo è uno dei primi vantaggi dell’avere una macchinetta in casa.

Macchine per caffè espresso automatiche e manuali

Le macchine per caffè espresso casalinghe, però, si suddividono in quattro categorie principali ovvero quelle a capsule, quelle a cialde, le macchinette manuali e quelle automatiche. Le prime, le macchinette che utilizzano le capsule, sono la scelta ideale per chi desidera ottenere in poco tempo il suo caffè e vuole un apparecchio che glielo prepari in modo facile e sia capace di erogare un buon espresso; per coloro che cercano la praticità e non vogliono fare piangere troppo il portafogli, le macchinette a cialde sono perfette per ottenere un caffè discreto in cui aroma e cremosità vengono un po’ meno. Ci sono poi le macchine da caffè espresso automatiche, in cui è possibile utilizzare il caffè in chicchi che la macchinetta triturerà al momento, e i modelli manuali, particolarmente consigliati a chi vuole gustarsi proprio l’espresso del bar e lo vuole preparare in modo personalizzato. Diversamente dalle cialde e dalle capsule, l’uso del caffè in polvere permette effettivamente di ottenere un caffè cremoso e dall’aroma forte, ma tutto dipende anche dalla qualità dei materiali con cui stata prodotta la macchinetta, dalla pressione della pompa, dal portafiltro e dagli stessi filtri in dotazione e dal materiale della caldaia.

Le macchine da caffè espresso automatiche invece, si possono considerare dei veri elettrodomestici perché incorporano dentro il loro meccanismo sia il macinacaffè, per cui basta introdurre il caffè in chicchi per ottenerne la polvere sul momento, e un meccanismo complesso che tende a dosare e pressare il caffè. E tutto il procedimento avviene in modo del tutto automatizzato. In questo caso delle macchinette automatiche, gli elementi che fanno la differenza sono la marca, che dev’essere scelta tra quelle più affidabili ovvero un brand che ha maturato una certa esperienza nel settore, contano anche il design e le dimensione della macchinetta, perché andrà a occupare in certi casi un bel po’ di spazio e bisogna calcolarne bene le misure, e infine importanti sono anche i materiali di costruzione perché ne garantiscono la longevità e la robustezza.

(Visited 94 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *