Crociere 2017: i vantaggi di un viaggio particolare

Da anni le crociere si stanno imponendo all’attenzione dei turisti. Sono un modo di trascorrere una vacanza che unisce vari benefit che adesso elenchiamo.

Anzitutto la crociera consente di vedere più posti durante la stessa vacanza. La curiosità muove spesso le persone a conoscere nuovi posti, ma spesso la difficoltà imposta dall’organizzazione del viaggio li fa desistere. Una normale crociere di 7 notti raggiunge non meno di 3 destinazioni tra le più belle e affascinanti da scoprire. In una crociera nel Mediterraneo occidentale si possono scoprire città come Marsiglia, Barcellona, Nizza, località come la Costa Azzurra. In una crociera ai Caraibi si possono visitare più arcipelaghi. Insomma, non si rimane mai fermi in un solo punto.

crociere2017La crociera è comoda: è vero, le navi sono delle autentiche città galleggianti, e questo comporta che migliaia di persone siano stipate in un unico grande luogo, con una densità abitativa molto elevata. Ma le moderne navi da crociere sono organizzate in modo da gestire tutto questo afflusso di persone. Il rapporto tra equipaggio e ospiti è di 1:3, ogni tre persone ospitate c’è un membro dell’equipaggio al suo servizio, che svolge le varie mansioni, in tutti i ponti e i locali della nave. Fatto ancora più interessante: per andare di porto in porto e visitare più posti, si fanno i bagagli una volta solo. Il vantaggio in questo caso è inequivocabile. Basti pensare a cosa significa spostarsi in macchina o in aereo tra varie destinazioni, con i bagagli sempre a portata di mano, da sistemare, rifare, caricare, scaricare.

Un altro notevole vantaggio delle crociere è dato dal prezzo. Fino a pochi anni fa le crociere erano considerate delle vacanze di lusso e per pochi. Ma col boom della domanda, cresciuta grazia a una abile pubblicità delle principali compagnie di navigazione del settore, oggi le crociere sono diventate un fenomeno vero e proprio non più circoscritto a una fascia di età molto avanzata, che vedeva nella crociera la classica vacanza da “pensione”. Carnival, MSC, Costa, Cunard, Caribbean e altre compagni oggi praticano prezzi molto più accessibili. Per le crociere 2017 è ancora possibile prenotare a prezzi molto vantaggiosi viaggi di 7 notti in tutte le località del mondo, grazie a pacchetti inclusivi che includono anche il trasferimento aereo. Questo è stato reso possibile dalla politica di low cost applicata da tanti vettori, che si mettono d’accordo con le compagnie di crociera per veicolare quanti più turisti possibile (una nave da crociera da 2500 / 3000 persone ha bisogno di una quindicina di voli di sola andata, un affare per tutti). Il web ha aiutato queste dinamiche, rendendo possibili viaggi che prima erano solo un sogno.

Le crociere possono soddisfare dunque diverse fasce di popolazione e oggi vengono proposte per diversi segmenti: i pensionati, le giovani coppie, le famiglie con bambini. Ci sono inoltre le crociere tematiche, che ripercorrono città storiche, oppure che si allontanano dal mare e si addentrano nei fiumi, spesso raggiungendo città e luoghi ricchi di tradizioni, da scoprire in particolari momenti (si pensi alle crociere di fine anno, che solcano i fiumi navigabili dell’Europa o le città del Baltico). Insomma, si può dire che anche per il nuovo anno, le crociere siano un buon modo di trascorrere le vacanze.

(Visited 46 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *