Perché andare in crociera nel 2017 e nel 2018

La crociera è una formula di vacanza apprezzata dai turisti italiani, che ogni anno prenotano diversi pacchetti sfruttando le opportunità online fornite da siti di prenotazione per le crociere, come www.lecrociere.net – portali in grado di far risparmiare e far scegliere tra le innumerevoli proposte fornite dalle compagnie di navigazione del settore (MSC crociere, Costa Crociere, Royal Caribbean, Carnival).

Perché gli italiani vanno in crociera nel 2017 e nel 2018

Gli italiani hanno sempre amato le crociere, ma indubbiamente hanno sempre avuto molta scelta: amano le montagne e in Italia non mancano località di vacanza di grandissima qualità, invidiate da tutto il mondo. La stagione balneare poi si incentra sulle classiche vacanze al mare, verso luoghi di ristoro e relax conosciuti in tutto il mondo.

Le crociere comunque sono molto cambiate. Oggi gli italiani percepiscono che hanno un valore economico notevole, a fronte del costo tutto sommato conveniente dei biglietti. Per ogni singolo euro speso la crociera offre veramente tanto: cibo solitamente sopra la media, preparato da chef di rango, i costi dell’albergo in cabine piacevoli e spaziose, insonorizzate e moderne; spostamenti verso luoghi turistici di assoluto richiamo; intrattenimento notturno e diurno tra le tante opportunità di relax e divertimento, i costi di trasporto. In confronto un viaggio in auto presso le stesse località di una crociera nel Mediterraneo occidentale che tocchi posti come Barcellona, Ibiza, Marsiglia, Nizza, costerebbe probabilmente il triplo oltre a portarsi dietro tutte le noie dei trasporti e dei bagagli.

In un solo pacchetto le crociere offrono una molteplicità di destinazioni, grazie alla navigazione in mare aperto. Una crociera ai Caraibi può toccare diverse località in stati differenti, ogni mattina ci si può risvegliare in un nuovo paese, godendo di esperienze uniche. Per non dire che, per chi non soffre il mar di male, la navigazione è piacevole.

Le crociere non sono più il lusso per vecchietti che si godono la pensione, basta dare un’occhiata al catalogo delle agenzie di viaggio per capire che oramai esse sono rivolte a tutti. Anzi, l’ideale per una vacanza in crociera è andare in famiglia: le crociere di questo tipo offrono tutto il meglio per il divertimento die bambini e dei genitori. La Walt Disney Company ne ha fatto un business di tutto rispetto a dimostrazione della domanda sempre più alta. Esistono crociere di tutti i tipi: per coppie giovani, per single, sui fiumi, di inverno, in estate, in Asia, in Europa. Praticamente non c’è zona del pianeta che non può essere raggiunta, grazie ai trasferimenti in aereo che vengono inclusi nel costo del biglietto.

Le crociere sono sicure rispetto a tante altre vacanze, non solo perché la nave è sicura, ma anche perché all’interno l’organizzazione è totalmente dedita alla comodità e alla sicurezza dei passeggeri. Le mete calde, contrassegnate da sconvolgimenti politici, vengono accuratamente evitate. Inoltre le crociere sono un ottimo modo per conoscere nuova gente, socializzare con persone di tutto il mondo con le quali, grazie a internet ci si può mantenere in contatto, creando nuovi rapporti che possono durare un’intera vita.

(Visited 3 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *