L’utilità dei tablet “rugged”

I vari dispositivi che quotidianamente utilizziamo sono soggetti, col verificarsi di vibrazioni e cadute improvvise, a malfunzionamenti e guasti frequenti. Spesso, succede che il danno non si manifesti subito oppure che il guasto sia sottovalutato da chi utilizza questo genere di apparecchi elettronici con la possibile perdita di dati essenziali o un forte calo di prestazioni in futuro. Ed è proprio da qui che iniziano i problemi e le eventuali spese per la riparazione.

Da qualche tempo, fortunatamente, ci sono aziende qualificate e specializzate nel settore della progettazione e dello sviluppo di dispostivi elettronici “rugged”, come ad esempio www.ruggtek.it che si preoccupa di risolvere la lunga serie di problematiche legate all’utilizzo di PC, tablet e smartphone, nei vari settori industriali ad alto rischio. Il team di RUGGtek ha come finalità quelle di proporre, a una clientela sempre più esigente, tablet industriali e palmari in grado di resistere in ambienti estremi, in cui è possibile il verificarsi di cali di temperatura improvvisa, forti sollecitazioni, vibrazioni continue e presenza di acqua. Questi tablet, progettati e costruiti esclusivamente per far fronte a tutta questa serie di possibili imprevisti, sono muniti di alcune caratteristiche in più rispetto ai normali tablet tradizionali. I tablet industriali sono più forti, più resistenti, più potenti, con una velocità di calcolo e condivisione dati ultraveloce, ideali per essere impiegati in tutti quei settori in cui maneggiare un tablet risulta un’ardua impresa. Si pensi, ad esempio, ad un autoarticolato per trasporti merci, continuamente soggetto a vibrazioni causate da fossi stradali, oppure al rombo di un aereo in fase di decollo udibile dalla torre di comando.

Due aspetti importanti: resistenza e durata

La resistenza di un PC o un tablet è la somma di tutti i suoi “pezzi” interni ed esterni e basta una semplice oscillazione o sollecitazione per mettere in crisi tali apparecchiature, specialmente quando sono fissate su un veicolo. Puntare su questa tipologia di dispositivi piuttosto fragile potrebbe rivelarsi una pessima scelta, nonostante il costo iniziale sia relativamente basso. In caso di rottura, però, la perdita dei dati, di tempo e di produttività, è di gran lunga superiore al danno del tablet stesso.

Ecco perché RUGGtek propone e consiglia PC, palmari e tablet industriali con un elevato grado di resistenza adeguati ai diversi settori e attività aziendali. D’altronde, i tablet industriali hanno la peculiarità di essere costruiti con accorgimenti e protezioni adeguate a proteggerli da cadute da oltre due metri di altezza senza danneggiarsi o essere immersi in una quantità d’acqua senza provocare l’ossidazione dei circuiti e rallentamenti di sistema. Ogni dispositivo, prima della commercializzazione, viene testato dall’azienda costruttrice che ne osserva i vari comportamenti attribuendo un determinato punteggio e un indice di resistenza.

RUGGtek non si occupa solo della costruzione e della commercializzazione di queste apparecchiature elettroniche per il mondo industriale ma anche dell’assistenza e dell’implementazione di applicazioni e programmi sempre più performanti e all’avanguardia.

(Visited 8 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *