Chi Siamo

Magazine informativo di storia e cultura, tradizioni ed economia, idee e luoghi, arte e politica. I luoghi della memoria prende spunto dal progetto avviato in occasione delle celebrazioni del 150° anno dell’Unità d’Italia. Successivamente diventa luogo di discussione della memoria e della storia, un cenacolo dove ricordare gli avvenimenti più importanti della nostra storia unitaria, lungo un’asse direttrice:

– Moti risorgimentali e guerre di indipendenza (1820-1860)
– Unità d’Italia e processo di unificazione e assimilazione (1861-1880)
– Guerre coloniali e industrializzazione
– Lo stato liberale e i suoi problemi
– L’età giolittiana
– Dal disastro di Adua alla Prima Guerra Mondiale
– Il dopoguerra e il biennio rosso
– L’avvento del Fascismo
– Il consolidamento del Fascismo
– La guerra in Etiopia e l’Asse Roma-Berlino
– La Seconda Guerra Mondiale
– L’immediato dopoguerra
– La rinascita e il boom economico
– Il compromesso storico e la crisi degli anni Settanta
– Il terrorismo e la lotta armata
– Gli anni Ottanta
– Tangentopoli e l’avvento della Seconda Repubblica
– L’età di Berlusconi e l’alternanza destra / sinistra

Proponiamo una serie di articoli e approfondimenti dal taglio storico per stimolare le idee.