Gravidanza, alimentazione e sviluppo del feto

Nel corso degli ultimi anni sono stati compiuti dei passi dai giganti nella comprensione di tutto ciò che riguarda la creazione e l’inizio della vita, a partire dal concepimento. Oggi sappiamo che tanti aspetti

La ristorazione tradizionale in Italia

In Italia il settore della ristorazione è sviluppato a fronte di una grande tradizione culinaria regionale, sviluppata nelle abitazioni e caratterizzata dall’utilizzo di ingredienti freschi, di prima qualità, utilizzati in modo creativo, ma spartano,

In occasione della Giornata della Memoria

A differenza della Germania, l’Italia non ha mai compiutamente fatto i conti con il proprio passato scabroso delle leggi razziali. In questo atteggiamento hanno avuto sicuramente peso da un lato la tendenza a considerare

Il giorno in cui Mussolini sfidò la Mafia

La guerra decennale di Benito Mussolini contro la mafia siciliana iniziò con un insulto. Nel maggio 1924 il Duce scese in Sicilia per una visita molto attesa, scortato da un seguito imponente di navi,

Perdere dati dalla memoria fisica e recuperali

Capita a chiunque un disastro con il computer. Usandolo da circa 20 anni per lavoro, mi sono trovato spesso in condizioni di quasi irreparabilità. O almeno così pensavo. Andavo a spingere il tasto start

Stalin: la propaganda del tiranno

Quando Stalin compì 50 anni, nel dicembre del 1928, una celebrazione sfarzosa lo presentò al popolo russo come il messia, discepolo dell’adorato Lenin e suo profeta. Fu l’inizio del culto della personalità, che sarebbe

Il vetro: vantaggi e usi in architettura

Sia che faccia da sfondo a un atrio affollato, sia che faccia scomparire la facciata di un grattacielo il vetro costituisce una delle risorse principali in mano a un progettista. Per una impresa di

Quando limitare il caffè

E’ noto che la caffeina porti con se numerosi benefici e secondo gli esperti non si dovrebbe mai assumere una quantità di caffeina maggiore ai 300 millilitri quotidiani. In genere, una tradizionale tazzina da

Le grandi purghe staliniane

Era una gelida notte d’inverno del 1937. Un grosso furgone nero frena di colpo in una strada buia e deserta. Ne scende silenziosamente un gruppo di uomini armati, le ombre dei loro copricapi proiettano sui muri

L’orrore dei gulag

Che cos’era un gulag? Il termine gulag fu coniato per un’agenzia governativa incaricata dei campi di lavoro forzato. Ma nell’immaginario collettivo oggi questa parola simboleggia l’intero sistema sovietico basato su repressione, arresti indiscriminati, torture,